La figlia del partigiano O’Connor

di MICHELE MARZIANI

Edizioni Clichy, 2017
brossura, 160 pagine
ISBN: 978-88-6799-403-8

Categoria:

Descrizione

Nel 1936 partirono dall’Irlanda alcune centinaia di giovani, socialisti o repubblicani, che seguendo l’esponente dell’IRA Frank Ryan, scelsero di combattere in Spagna, nella Quindicesima Brigata Internazionale, accanto agli antifascisti spagnoli. Questa è la storia della figlia di uno di loro, Pablita O’Connor, nata e cresciuta in Italia, nelle valli alpine piemontesi. Giunta all’età della pensione, Pablita decide di partire per un viaggio alla ricerca delle proprie radici. Scoprirà la potenza dell’Irlanda e qualcosa che il padre Malachy O’Connor, confinato antifascista sull’isola di Ventotene e partigiano nelle valli dell’Ossola, aveva rinchiuso dentro la sua biografia di combattente in Spagna. Michele Marziani torna con un nuovo romanzo fatto di piccole cose quotidiane capaci di attraversare la Storia.

Dello stesso autore…