Un rientro dalle ferie estive ricco di nuove uscite per gli autori a bordo della Otago Literary Agency. Già alla fine di agosto sono apparse in libreria alcune attese novità, a partire dalla ripubblicazione, a dieci anni dall’uscita della prima edizione, del romanzo di Enrico Brizzi L’inattesa piega degli eventi, capostipite della sua Epopea Fantastorica Italiana che sarà interamente ristampata dal marchio Theoria. Marino Magliani, autore di romanzi, racconti e graphic novel, propone un nuovo lavoro di genere distopico, Prima che te lo dicano altri, ambientato in un’Italia futura, che si colloca nella nuova collana di narrativa di Chiarelettere, “Altrove”. Nell’ambito della non-fiction, sono due le uscite tardoagostane: il manuale di yoga 10 minuti bastano della giovane guru indiana Ira Trivedi, in libreria per Sperling & Kupfer, e Tonache di sangue. Assassini, briganti e sicari del clero (Rusconi), dello storico veneziano Davide Busato, di cui è in fase di produzione lo spettacolo teatrale.

A settembre è la volta di Claudio Morandini, che si affaccia nel mondo della letteratura per ragazzi con il romanzo Le maschere di Pocacosa, in catalogo Salani nella collana “I caprioli” promossa dal CAI – Club Alpino Italiano. A fine mese è tempo di gialli e thriller: arriva finalmente in Italia l’autore norvegese di bestseller Gert Nygårdshaug, con il primo di una serie di dodici libri incentrati sulla figura di Fredric Drum, L’amuleto (SEM); un thriller nostrano, invece, per Mauro Baldrati, che ritorna in libreria nella collana “Nero Italiano” di Fanucci con il romanzo Io sono El Diablo.

Bisogna altresì attendere fino ai primi giorni di ottobre per leggere il nuovo lavoro firmato da Alessio Arena, a quattro anni dal suo ultimo romanzo. Si tratta di un’opera ispirata alla vita della “regina degli emigranti”, la cantante napoletana Gilda Mignonette famosa in America nella prima metà del secolo scorso: il titolo è La notte non vuole venire (Fandango). Ma ci sono altre novità in dirittura d’arrivo da qui a fine anno: restate sintonizzati!