Enrica Aragona nasce a Roma nell’anno dei tre Papi e del sequestro di Aldo Moro. Diplomata in Lingue e laureanda in Scienze giuridiche, lavora nel settore farmaceutico.
Dopo aver pubblicato alcuni romanzi e tanti racconti, sia con il suo vero nome sia con uno pseudonimo, nel 2019 il romanzo Sangue sporco viene scelto dalla casa editrice Corbaccio nell’ambito del concorso IoScrittore per essere pubblicato nella collana Narratori. Nello stesso anno ha partecipato in qualità di pregiurata al prestigioso premio Giallo Mondadori di Cattolica, a cui era stata finalista per diverse edizioni consecutive.
Nel tempo libero ama dedicarsi ai suoi animali e bere buon vino.

Pubblicazioni:
Sono quello che vuoi, La Gru, 2012
Io che non ero come lei, L’Erudita, 2013
Sangue sporco, Corbaccio, 2019

Agenzia letteraria e service editoriale