Alessandro Gallo (Napoli, 1986) è scrittore, attore, editore e regista teatrale. Vive a Bologna e da anni lavora nel campo dell’educazione alla legalità con progetti di teatro civile. Ha pubblicato i romanzi Scimmie (Navarra Editore, 2011; premio Iride, Cava de’ Tirreni 2012), da cui prende corpo lo spettacolo teatrale Di carne, prodotto da NTS (Nuovo Teatro Sanità di Napoli), Andrea torna a settembre (Navarra, 2014) e Tutta un’altra storia (Navarra, 2017).
Per Caracò, è coautore, con Giulia Di Girolamo, del romanzo-inchiesta sulle mafie in Emilia-Romagna Non diamoci pace. Diario di un viaggio (il)legale (2014) e curatore delle antologie La giusta parte (2011) e La Grammatica di Nisida (2013), vincitore del Premio Napoli Cultural 2013.
Nel 2014 ha ricevuto la Medaglia d’argento al valor civile del Premio Carlo La Catena per l’attività editoriale e per il teatro di impegno civile.
Nel 2016 ha ottenuto il Carlino d’oro da «QN – Il Resto del Carlino» per le attività educational al contrasto alle mafie.
Il 15 ottobre 2019 esce per Rizzoli il suo nuovo romanzo, Era tuo padre.

Pubblicazioni:
Scimmie, Navarra, 2011
Andrea torna a Settembre, Navarra, 2014
Tutta un’altra storia, Navarra, 2017
Era tuo padre, Rizzoli, 2019