Claudio Conti è nato a Roma nel 1972, ma vive da molti anni in provincia di Pesaro, dove lavora per una società d’ingegneria.
Ha scritto racconti per le riviste letterarie Risme, Carie letterarie, L’indiscreto, inutile, Lunario, Altri Animali, Crack, Tre Racconti, Pastrengo e Verde
Due suoi racconti sono stati pubblicati nelle prime due edizioni dell’ebook Storie di scuola (Giunti Scuola, 2020 e 2021).
Ha vinto la seconda edizione del Premio Letterario Italo (2020) con il racconto Balzo di rupe.
Il suo romanzo L’uomo che ha venduto il mondo è stato segnalato alla XXXIII edizione e finalista della XXXIV edizione del Premio Italo Calvino; esce ad aprile 2022 per Pessime idee.

Pubblicazioni:
L’uomo che ha venduto il mondo, Pessime idee, 2022

Agenzia letteraria e service editoriale