A seguito della chiusura, la scorsa primavera, in piena prima ondata di Covid-19, della storica fiera Book Expo America, negli Stati Uniti si avvicenda un nuovo evento dedicato all’editoria americana: U.S. Book Show.

Realizzata grazie a Publishers Weekly, la rivista americana dedicata al mondo dell’editoria, fondata nel lontano 1872, la nuova fiera statunitense vedrà il suo debutto nei giorni dal 25 al 27 maggio 2021.

In questa prima edizione, a causa dell’emergenza pandemica ancora in atto, U.S. Book Show si terrà esclusivamente in versione digitale e la piattaforma rimarrà a disposizione di espositori e visitatori anche dopo la fine della fiera.

Otago Literary Agency sarà tra le imprese italiane ospitate all’interno del Padiglione Italia, grazie a ICE Chicago, l’agenzia governativa per lo sviluppo delle aziende italiane all’estero, che si occupa di promuovere l’editoria italiana fuori dai nostri confini attraverso la partecipazione alle fiere internazionali e tramite il sito Italbooks.com.

L’ufficio ICE Chicago ha allestito una grande area virtuale, portando all’U.S. Book Show 26 aziende nel padiglione italiano, che possono interagire tramite chat e zoom link con altri espositori e visitatori. I partecipanti potranno anche scaricare il contenuto dei vari stand tramite la funzione Resource Library.

Oltre agli espositori da tutto il mondo, ma principalmente dal continente americano, la nuova fiera offrirà un ricco programma di contenuti editoriali nel Topical library panels, presentazioni di libri e conferenze per il pubblico generico e per gli addetti ai lavori.

Agenzia letteraria e service editoriale