Lorenzo Pellegrini e le donne

di ENRICO BRIZZI

Theoria, 2019
Collana Linea d’Ombra
brossura, 461 pagine
ISBN: 978-88-99997-82-3

COD: 9788899997823 Categoria:

Descrizione

Il nostro Paese è uscito vincitore dalla Seconda guerra mondiale, e il fascismo è rimasto al potere. Lorenzo Pellegrini, il protagonista della saga, nel 1950 vive la stagione verde e spregiudicata dei vent’anni: lo troviamo giornalista in erba, amante dello swing e sottoposto agli obblighi di leva. Fidanzarsi con la soave Irene, conquistare la propria autonomia e stare al mondo con stile: queste le priorità del nostro giovane, combattuto fra l’amor cortese e un’irresistibile tendenza a finire in situazioni boccaccesche. Frattanto, il prestigio littorio appare legato al successo della Nazionale – innervata sul Grande Torino – ai Mondiali brasiliani; per gli Azzurri, però, è in agguato un imprevisto che terrà il Paese col fiato sospeso. Una storia potente ed esemplare sul frenetico entusiasmo della giovinezza, ambientata in un’Italia immaginaria che, per molti versi, riassume usanze, vizi e passioni di quella che ben conosciamo.

Ti potrebbe interessare…